PROMOZIONE DELLA SETTIMANA

La versione Office 365

Cosa comprende il pacchetto Office?

Che cos’è pacchetto Office

Cosa comprende il pacchetto Office?

Office: cos’è?

Il pacchetto Office del gruppo Microsoft è la base per l’utilizzo di ogni pc: grazie ad esso, si possono creare documenti vari, da quelli testuali a quelli di calcolo, sino alle presentazioni per esempio per conferenze, oltre alle email. Ma cos’è esattamente Office? La questione si complica se si tiene conto che vi sono molte versioni.

Le varie versioni di Office 2019

Per esempio, la 2019 viene distribuita nella versione tradizionale che si acquista pagando una licenza che costa a partire da 139.00 frs. legata ad una specifica versione del pacchetto.

Quale scegliere? Sicuramente dipende da che cosa si desidera. Per prima cosa, fra la versione del 2016 e quella del 2019 le principali differenze sono un tema scuro, strumenti di apprendimento e riconoscimento vocale e miglioramenti nei vari programmi.

Office 2019 è utilizzabile solo su Windows 10, mentre per quanto concerne i pc targati Apple, esiste per le ultime tre versioni. Una grossa novità è la licenza che non va acquistata periodicamente ma rimane all’utente. Può essere però usato su un solo pc per licenza.

Chi lo installa, riceve regolarmente gli aggiornamenti di sicurezza ma non le nuove funzionalità. Ci sono diverse versioni: Office Professional 2019 549.00 frs. ed è definito il “mega pacco”, per far capire che comprende tutti i programmi disponibili.

Poi c’è Office Home e Student, che include le versioni classiche (ovvero non cloud) di Word, Power Point, Excel e OneNote, costa decisamente meno: si parla di 159.00 frs..

Infine abbiamo Office 2019 Home & Businnes 2019, che comprende Word, Power Point, Excel, OneNote e Outlook, al prezzo di 289 frs.1

La versione 365: quale scegliere?

Per chi vuole altri programmi e altre funzionalità, c’è la versione 365. Essa è pensata in particolare per il lavoro da remoto, che tra l’altro è divenuto un’esigenza impellente nel periodo di lockdown

La versione Office 365

Infatti, Office 365 può essere definito come l’applicazione di Microsoft per creare, modificare e anche condividere (e qui sta la novità) i documenti. Si potrà così lavorare a più mani a un documento pur non essendo fisicamente nello stesso luogo, così come pianificare agevolmente le attività.

Per facilitare la condivisione, Office 365 offre uno spazio di archiviazione OneDrive, il servizio di storage su cloud di Microsoft, varie possibilità di videochiamate, back up automatici di file di un mese. Alcuni suoi tool, come Microsoft Access e Publisher, sono disponibili solo per Windows.

Anche per quanto concerne Office 365, non ne esiste una sola versione. Ve ne è una pensata per studenti e docenti, gratuita, Office 365 Education, che comprende Word, Excel, PowerPoint, OneNote, e ora Microsoft Team. Basta fornire un indirizzo e-mail valido della scuola per averla.

Office 365 Personal comprende Access (solo PC), Excel, Outlook, PowerPoint, Publisher (solo PC), Word, utilizzabili da una sola persona ma anche su più dispositivi. Costa 69.95/anno. Per 109.95 frs./anno, si ha la versione Office 365 Family, che permette l’utilizzo a un massimo di 6 persone su più dispositivi.

Molte le offerte per le aziende. Office 365 Apps for Business standard comprende Access (solo PC), Excel, Outlook, PowerPoint e Word, come servizio è incluso OneDrive ed è pensata per chi ha la necessità di archiviare e condividere file su cloud. Costa 122.40 frs./anno.

Office 365 Business Basic è ideale per le organizzazioni che necessitano di e-mail aziendale e altri servizi per il business, ma non delle app di Office. Il costo ammonta a 58.80 frs./anno.

In fine l’offerta per le aziende più completa. Office 365 Business standard comprende Access (solo PC), Excel, Outlook, PowerPoint e Word, come servizio è incluso OneDrive ed è pensata per chi ha la necessità di archiviare e condividere file su cloud. Inoltre questa versione gestisce la parte dominio aziendale. Costa 147.60 frs./anno.

Esistono molte altre versioni di Microsoft 365 diversificate nei servizi erogati. Di queste ricordiamo Office 365 AI, Office 365 A3, Office 365 A5, Office 365 Non profit e Office 365 Government, queste ultime due in particolare dedicate alle organizzazioni no profit e ai dipendenti delle istituzioni statali.

Se non sapete come orientarvi, ci siamo noi di Osatech! Anche per insegnarvi a usare tutto

Dunque, vi è una vasta scelta. Naturalmente, noi di OsaTech siamo pronti a consigliarvi. Voi spiegateci le vostre esigenze e che cosa volete ottenere dal vostro pacchetto Office e noi vi diremo qual è il migliore come qualità-prezzo per voi.

Il nostro servizio consulenza è a vostra disposizione pure per installare fisicamente il programma sul vostro dispositivo, anche da remoto. Offriamo, con la nostra professionalità, dei corsi molto utili che vi permetteranno di imparare a utilizzare le varie funzioni proposte dai pacchetti Office.

Come si scaricano i pacchetti

Passando a qualche aspetto pratico, Office permette una prova gratuita di 30 giorni per permettervi di scegliere l’abbonamento migliore per voi: una volta deciso, potete scaricarlo collegandovi alla pagina ufficiale di Microsoft Office (products.office.com) e selezionare il prodotto desiderato.

I programmi dei pacchetti Office

Passiamo in rassegna i programmi compresi, con variazioni e funzionalità diverse, nei vari pacchetti. La loro conoscenza è basilare per molte professioni, per cui i corsi che noi di OsaTech vi proponiamo possono certamente darvi qualcosa di utile per il vostro futuro lavorativo.

Il programma più noto è probabilmente Word. Non a caso è il programma di sovrascrittura più utilizzato al mondo. Viene usato per lettere e in generale testi di molti tipi diversi. Permette l’inserimento di immagini, per esempio, e semplifica la stesura dei documenti.

Microsoft 365 Icone

Dà infatti la possibilità di creare elenchi numerati, di aggiungere numeri di pagina, note, intestazioni di pagina, commenti: tutti strumenti utili per lettere commerciali o per tesi scolastiche. Inoltre, il correttore automatico presente con disponibili molte lingue aiuta a controllare l’ortografia.

Excel è utile per chi deve effettuare calcoli. Permette di gestire più fogli elettronici e di creare rappresentazioni grafiche ed elaborare dati. Ciascun foglio elettronico appare come una tabella formata da migliaia di celle in cui si possono inserire numeri, testi o formule.

Ogni casella viene identificata da una lettera (che rappresenta la colonna) e da un numero (che invece rappresenta la riga). Esegue automaticamente calcoli secondo le formule che vengono inserite, precedute dal simbolo =. Esse tramite ‘trascinamento’ possono anche essere ripetute.

I dati inseriti possono facilmente essere tramutati in grafici di diverso tipo. Non mancano dettagli estetici per trasformare il foglio in qualcosa di gradevole oltre che utile e funzionale.

PowerPoint è il programma ideale per chi ha la necessità di creare presentazioni multimediali che siano accattivanti ma non troppo difficili da preparare. Sostanzialmente esse possono essere composte da slides, ciascuna delle quali può essere differenziata dall’altra.

Si possono inserire scritte, ovviamente, in diversi stili, immagini (compresi grafici naturalmente) che possono anche traslare in svariati modi per essere più piacevoli alla vista. Chi vuole può aggiungere anche dei suoni e degli effetti speciali, a beneficio di una presentazione che colpisca.

OneNote funge da blocco per appunti in versione digitale. Il suo grande vantaggio, che lo rende molto comodo, è che permette di accogliere documenti scritti in qualsiasi sintassi web, facendo dunque risparmiare tempo e semplificando il lavoro di chi deve appuntarsi informazioni.

Raccoglie appunto dati che vengono ‘copiati’ dall’utente da Internet o da altri programmi e dà la possibilità di integrarli con altri scritti dalla persona che lo sta usando. Grazie al riconoscimento di scrittura integrata, dà la possibilità di convertire appunti scritti a mano in testo modificabile.

Publisher è invece molto utile per la creazione di prodotti grafici, pensiamo a volantini, menù, biglietti da visita, biglietti di auguri, volantini, anche calendari. È molto versatile e permette il facile inserimento di immagini e l’aggiunta di effetti grafici da utilizzare su una larga serie di layout.

Access è ideale per chi vuole creare e poi gestire un database. Immagazzina una grande serie di dati in svariati formati, i quali vengono gestiti in una serie di tabelle, collegabili tra loro. In alcuni pacchetti c’è anche Office XML Handler, che apre e modifica i file XML.

Office come si è potuto vedere offre una larga serie di programmi, che permettono all’utente di svolgere un’ampia varietà di attività, con la versione 365 anche condividendole (pure nel momento della creazione) con colleghi e altri utenti.

Sono programmi da cui difficilmente si può prescindere e che contano molte versioni e svariati aggiornamenti, che ora sono disponibili anche per supporti quali cellulari e tablet e che sono la base per il lavoro d’ufficio ma anche per la scuola: creare testi e presentazioni grafiche è infatti sempre utile.

Potrebbero interessarti:

Torna su