PROMOZIONE DELLA SETTIMANA

osatech news bug windows7 problema schermo nero

WINDOWS 7: LO SCHERMO DIVENTA NERO

osatech news bug windows7 problema schermo nero

WINDOWS 7: LO SCHERMO DIVENTA NERO

Windows 7, il bug che mostra lo schermo nero
Molti utenti segnalano un bug con Windows 7: all’improvviso il desktop diventa nero. Ecco cosa sta succedendo e come risolverlo

24 Gennaio 2020 – Finale col botto per Windows 7: l’ultimo update di questi sistema operativo prima della fine del supporto ufficiale da parte di Microsoft contiene un bug che fa sparire l’immagine del desktop, sostituendola con uno schermo nero. E, siccome il supporto è finito, molto probabilmente Microsoft non rilascerà una patch per risolvere questo problema.

L’update in questione è il KB4534310 e le prime segnalazioni del bug risalgono al 15 gennaio, primo vero giorno senza il supporto ufficiale di Microsoft, terminato il 14. L’update, per Windows 7 SP1 e Windows Server 2008 R2 SP1, contiene diversi fix di sicurezza già introdotti a ottobre 2019 e risolve vari bug minori. Ma, a quanto pare, ne crea uno nuovo alquanto fastidioso. Sui forum sono già in molti a lamentarsi, mentre altri la prendono con umorismo considerando questo bug la ciliegina sulla torta di Windows 7, una sorta di regalo finale di Microsoft agli utenti di questo vecchio sistema operativo. Altri, invece, affermano che il problema non riguarda solo Windows 7 e c’è anche chi ha trovato una mezza soluzione.

Windows 7: perché lo schermo diventa nero?
A dire il vero, sembrerebbe che il problema del desktop nero su Windows 7 stia capitando anche ad utenti che il KB4534310 non lo hanno nemmeno scaricato e installato. Altri utenti, poi, segnalano lo stesso problema anche su Windows 10. Altri ancora sostengono che il problema non stia nell’update di gennaio, ma nel sistema di autenticazione di Windows stesso (e da qui deriverebbe la presenza del bug anche su Win 10).

Sfondo nero su Windows 7: come risolverlo?
Tra le tante segnalazioni del bug, ce ne sono anche alcune che contengono una possibile (parziale) soluzione al problema. A quanto pare lo sfondo nero apparirebbe solo se l’immagine scelta come sfondo non è esattamente della stessa risoluzione dello schermo. In pratica scegliendo l’opzione “Riempi” per l’immagine di sfondo nelle impostazioni del desktop appare lo schermo nero, mentre scegliendo “Centra” ritorna l’immagine da noi scelta. Ciò vuol dire che se usiamo un programma di grafica per portare l’immagine alla stessa dimensione dello schermo tutto si risolve.

Arriverà una fix?
Il bug dello schermo nero su Windows 7 non è certamente un problema grave, ma solo fastidioso: il sistema operativo continua a funzionare e si può lavorare tranquillamente. Probabilmente non se ne parlerebbe neanche così tanto se il supporto a Win 7 non fosse terminato dieci giorni fa: il fatto che Microsoft non supporti più questo sistema operativo (se non per gli utenti che hanno acquistato l’estensione della garanzia) lascia pensare che gli utenti, molto probabilmente, questo bug se lo debbano tenere fino a quando non passeranno a Windows 10.

Torna su