PROMOZIONE DELLA SETTIMANA

smartphone pieghevoli news osatech

SMARTPHONE: PIEGHEVOLI PAZZESCHI

smartphone pieghevoli news osatech

SMARTPHONE: PIEGHEVOLI PAZZESCHI

Con ogni probabilità sarebbero stati le superstar del MWC 2020 ma per il momento devono accontentarsi di altre vetrine. Stiamo parlando dei due prototipi di smartphone pieghevoli annunciati da TCL, che sfrutta la propria esperienza nel campo dei display per proporre due soluzioni decisamente inedite.

Uno smartphone con schermo avvolgibile

Non è proprio uno smartphone pieghevole nel vero senso della parola il primo concept mostrato da TCL. Lo smartphone, che da chiuso dispone di uno schermo AMOLED da 6,75 pollici, può trasformarsi in un dispositivo con schermo da 7,8 pollici, con l’aiuto di una serie di motori interni che si occupano di far fuoriuscire la porzione di schermo nascosta, facendo scorrere la cover posteriore.

TCL afferma che lo spessore è contenuto, appena 9 millimetri, inferiore dunque a un tipico smartphone pieghevole. Va inoltre detto che da chiuso ha lo stesso aspetto di un qualsiasi smartphone, con il vantaggio dell’assenza di pieghe al display immediatamente visibili.

Resta lo spazio per una doppia fotocamera frontale in un foro del display e per una quadrupla fotocamera posteriore mentre con lo schermo esteso è possibile godere di un multitasking evoluto.

Uno smartphone con piegamento trifold

Finora abbiamo visto smartphone pieghevoli bifold, che si piegano in due, ma il concept di TCL va oltre con due pieghe per gestire tre diverse sezioni che possono postare le dimensioni dello schermo da 6,65 pollici a 10 pollici, con uno step intermedio.

TCL utilizza per questo prototipo sia la cerniera DragonHinge che la ButterflyHinge per gestire le pieghe dello schermo. Quest’ultimo ha un fattore di forma di 20,8:9 e una risoluzione 3K. Una volta ripiegato completamente lo smartphone mostra solamente uno dei tre segmenti, lasciando nella parte posteriore le fotocamere con flash LED.

Disponibilità e prezzi

Trattandosi di concept non è sicuro che TCL decida di commercializzare i due smartphone in tempi brevi e infatti al momento non ci sono informazioni di sorta per quanto riguarda la disponibilità o i prezzi di vendita. È possibile che dovremo attendere ancora parecchio prima di poterli toccare con mano quindi. Cosa ne pensate delle due proposte di TCL? C’è una soluzione che preferite o le trovate entrambi poco funzionali? Il box dei commenti è a vostra disposizione.

Torna su