PROMOZIONE DELLA SETTIMANA

RASPBARRY PI4 evoluzione bassi prezzi news osatech

RASPBARRY PI4: EVOLUZIONE LOW COST

RASPBARRY PI4 evoluzione bassi prezzi news osatech

RASPBARRY PI4: EVOLUZIONE LOW COST

La Raspberry Pi Foundation ha annunciato un taglio di prezzo permanente per il Raspberry Pi 4 con 2 GB di memoria: si passa da 45 a 35 dollari. L’annuncio arriva in occasione dell’ottavo compleanno (il 29 febbraio) della famosa board di sviluppo che finora a venduto oltre 30 milioni di unità.

Non si tratta però di una decisione per festeggiare il prodotto, o meglio non solo in quanto è resa possibile dal recente calo dei prezzi della memoria DRAM.

L’ultima versione del Pi, svelata nel giugno dello scorso anno, è all’incirca quaranta volte più veloce del modello originale. Il cuore è un chip Broadcom BCM2711, un quad-core realizzato a 28 nanometri basato su architettura Cortex-A72 che lavora a 1,5 GHz. La board è disponibile con 1, 2 o 4 GB di memoria LPDDR4.

Dalle due alle quattro volte più veloce del Pi 3, il nuovo modello consuma e scalda meno. A bordo sono presenti due porte micro HDMI che consentono di gestire uno schermo 4K a 60 fps oppure due 4K a 30 fps, ma c’è anche una Gigabit Ethernet affiancata da due USB 3.0 Type A e altrettante USB 2.0 Type A. Ovviamente l’ultimo Pi non si fa mancare la connettività wireless dual-band 802.11ac e il Bluetooth 5.0.

Il calo di prezzo del modello da 2 GB a 35 dollari rende non più interessante il modello da 1 GB, che finora poteva andare bene come media player oppure home server. Il modello da 1 GB rimarrà comunque disponibile sempre a 35 dollari, così come la variante con 4 GB che sarà acquistabile sempre a 55 dollari.

Print Friendly, PDF & Email
Torna su