PROMOZIONE DELLA SETTIMANA

aggiornamento versione google chrome news osatech

GOOGLE CHROME: AGGIORNAMENTO VERSIONE

aggiornamento versione google chrome news osatech

GOOGLE CHROME: AGGIORNAMENTO VERSIONE

Con qualche settimana di ritardo, dovuta naturalmente all’epidemia di Covid-19, Google ha rilasciato la versione 81 di Chrome. Ci sono novità interessanti, ma alcuni cambiamenti sono stati spostati alla prossima versione stabile. Che non sarà la 82, come annunciato nei giorni scorsi, ma direttamente l’83.

Fatti salvi gli aggiornamenti relativi alla sicurezza, che sono importanti ma non cambiano la vita degli utenti, in buona sostanza con la versione 81 di Chrome arriva qualche novità interessante per gli sviluppatori, ma solo una realmente utile per gli utenti. E’ chiaro che Google ha fatto quel che poteva, vista la situazione di emergenza sanitaria globale che ha avuto un impatto anche sui big del Web. Ma è anche altrettanto chiaro che chi si aspettava grandi novità da questo aggiornamento resterà deluso. Ecco quello che è cambiato con Chrome 81 e quello che, invece, è stato rimandato almeno alla versione 83.

Chrome 81: le novità che ci sono

Gli utenti di Chrome 81 hanno ora a disposizione una nuova modalità per le notifiche inviate dai siti Web. Tecnicamente si chiama “App Icon Badging” ed è una funzionalità precedentemente introdotta per i test e adesso diventata stabile. Quindi ora tutti i siti potranno usare le icone per segnalare agli utenti che ci sono delle notifiche, invece di inviargli il classico messaggio pop-up che tutti chiudono. Entra invece in test il “Web NFC“, cioè la lettura dei tag NFC tramite browser o web app. Potrà essere usato, ad esempio, dalle strutture museali o nella gestione dell’inventario in magazzino. Entrano in test anche le API WebXR per la realtà aumentata.

 

Chrome 81: le novità che non ci sono

La prima delusione per chi ha appena aggiornato Chrome 81 è che il browser continua ad essere molto pesante e a causare, sui laptop, l’attivazione continua delle ventole. Poi ci sono alcune funzionalità che sono state rimandate, come l’addio al supporto dei protocolli di crittografia TLS 1.0 e TLS 1.1, ormai vecchi e poco sicuri (risalgono, rispettivamente, al 1999 e al 2006). Probabilmente potremo dirgli addio solo con Chrome 84. Dovrebbero arrivare con Chrome 83, invece, le nuove icone per Chrome e per i browser Chromium, come Microsoft Edge.

Chrome 82: la versione che non c’è

Infine, Google ha confermato nuovamente che non arriverà mai una versione 82 di Chrome perché è stata cancellata: “Lo abbiamo fatto perché è importante garantire che Chrome continui a essere stabile, sicuro e affidabile per chiunque dipenda da esso. In breve, Chrome 81 è disponibile adesso. Salteremo Chrome 82 e passeremo direttamente a Chrome 83, che verrà rilasciato 3 settimane prima del previsto, verso metà maggio“.

Come aggiornare Chrome alla versione 81

La nuova versione di Chrome è ancora in fase di rilascio e prima che arrivi a tutti gli utenti bisognerà aspettare ancora un paio di giorni o settimane. Per controllare se l’update è disponibile, bisogna premere sull’icona con tre puntini in verticale, selezionare “Guida” e poi cliccare su “Informazioni su Google Chrome“. Si aprirà una finestra del browser e nel caso in cui sia disponibile un aggiornamento verrà scaricato in automatico. Per installarlo è necessario riavviare il Chrome.

Torna su