IN EVIDENZA

antifurto senzafilo

Allarmi senza filo: Caratteristiche e Vantaggi

Ascolta

Allarmi senza filo: Caratteristiche e Vantaggi

antifurto senzafilo

Siamo abituati a pensare agli antifurto per la casa come a un intricato dedalo di fili nascosti dietro le pareti o sotto al pavimento, e invece diventano sempre più popolari gli allarmi senza filo per proteggere gli ambienti domestici e di lavoro.

Se stai pensando di adottare la soluzione dei sistemi antifurto wireless, in questo articolo parliamo delle loro caratteristiche e vantaggi.

Ma risponderemo anche alle domande più frequenti: come funzionano gli allarmi wireless, quali sono i componenti, qual è il loro costo e quali modelli scegliere.

Allarmi senza filo, le caratteristiche

La caratteristica principale degli allarmi senza fili è quella di funzionare senza cablaggi, senza cavi, e senza il bisogno di collegare la centrale d’allarme alla linea telefonica.

Tra le altre caratteristiche, poi:

– la centrale d’allarme – la centralina che fa scattare la sirena – è collegata a internet e connessa con il sistema wifi di casa (o alla rete del cellulare, nel caso di allarme wireless GSM, attraverso SIM). Quindi il collegamento alla centralina avviene via Ethernet o GSM
– è possibile controllare il sistema antifurto anche da remoto, attraverso l’app mobile per Android e iOS, su smartphone o su tablet
– in caso di effrazioni, la centrale d’allarme invia notifiche allo smartphone e si può far scattare la sirena d’allarme a distanza
– il sistema si installa e configura dotandosi di un kit con componenti e accessori.

Vantaggi degli antifurto wireless

Quali sono in vantaggi degli allarmi senza filo?
Sono diversi e anche piuttosto evidenti.
– L’installazione dell’allarme wifi è semplice e rapida (anche se è sempre consigliabile richiedere l’intervento professionale di un tecnico per essere sicuri che la configurazione sia corretta).
– Collegamenti wireless anche ad alta distanza.
– Gestione multipla di utenti e dispositivi.
– Non ci sono interventi edilizi da sostenere, a differenza degli antifurto tradizionali. Dovrai solo assicurarti che il sistema antifurto sia sempre funzionante in virtù della connessione tra tutti i suoi componenti dalla centralina ai sensori.
– Puoi sorvegliare ingressi o finestre spostando i componenti del kit antifurto in qualsiasi stanza, all’interno di casa o locale.
– In caso di trasloco puoi trasferire il kit allarme senza filo senza dover smontare nulla.

Quali sono i componenti del kit antifurto wireless

Per disporre di un sistema d’allarme wireless abbiamo bisogno di un kit antifurto senza fili o di un kit per cellulare.

Cosa trovi all’interno del kit?

All’interno del kit puoi trovare:

– la centralina
– uno o più telecomandi
– i rilevatori di movimento e di apertura con sensori che rilevano i movimenti all’interno e all’esterno dell’abitazione, l’apertura di porte, finestre ecc.
– un pannello di controllo
– una o più telecamere di sicurezza wireless
– sirene / allarmi acustici da installare dentro e fuori casa.
Per quanto riguarda i sensori di movimento, poi, da aggiungere che riescono a rilevare, distinguendolo altre presenze, anche il passaggio di animali domestici di piccola taglia.

Ma quale antifurto wireless scegliere?

Dopo aver visto le caratteristiche e i vantaggi degli allarmi senza filo, ti starai chiedendo quale scegliere tra i tanti modelli disponibili.

Per esempio, questi sono gli allarmi senza filo che puoi considerare tra i migliori della nostra fornitura:

● Allarmi casa e ufficio Ajax
● Allarmi casa e ufficio Jablotron
● Allarmi casa e ufficio Vesta.

Ma sta di fatto che i sistemi antifurto hanno così tante caratteristiche diverse che fare da soli può essere un azzardo, se non si hanno conoscenze specifiche.

Per quanto si possano prendere informazioni, leggere su internet dettagli, recensioni, caratteristiche… devi sempre aspettarti che possa spuntare quell’elemento tecnico che non avevi messo in conto.

Meglio dunque affidarsi fin da subito al parere di un esperto, come del resto si farebbe in qualsiasi altro ambito.

La semplicità del tipo di antifurto, che puoi anche installare in autonomia, potrebbe farti cadere in errore.

Invece è bene prestare attenzione, anche se è tutto molto semplice, perché se la scelta o l’installazione si dovessero rivelare sbagliate per qualsiasi ragione, puoi sempre tornare indietro certo, non essendoci neanche operare murarie a complicare il tutto, ma a quale costo?

Al prezzo della perdita di tempo, energie o anche di denaro. In tutti questi casi, sarebbe meglio risparmiare mettendosi nelle mani di chi ne sa più di noi così da evitare le brutte sorprese.

Se vuoi usufruire della nostra consulenza, sappi che i tecnici di OsaTech sono sempre lieti di aiutare con i loro consigli professionali e super partes.

Puoi contattarci quando vuoi per sapere quali allarmi wireless scegliere in base alle caratteristiche della tua casa, ufficio o locale.

Ecco come orientarsi per scegliere gli antifurti senza filo

Anche se consigliamo di affidarsi a dei tecnici per scegliere l’allarme senza filo, puoi comunque fare le tue prime valutazioni per orientarti verso un modello piuttosto che un altro.

Come? Nel modo più semplice possibile: inizia con il porti queste domande:

– quali ambienti vuoi sorvegliare, interni ed esterni?
– hai intenzione di adottare anche un sistema di videosorveglianza?
– in quale modo pensi di controllare il sistema di allarme?
Come vedi, sono domande molto basilari ma sono anche quelle che ti aiuteranno a individuare il modello con le opzioni che desideri.

Per esempio, se la tua idea propende per un allarme senza filo con telecamera, è perché sai di voler contare su un maggior controllo del contesto grazie ai video e alle immagini catturate giorno e notte. Cosa che un sistema sonoro non ti permette di fare. Sai di voler contare anche sulla possibilità di ricevere notifiche, immagini e video in tempo reale sullo smartphone.

 

Quanto costa un kit antifurto wireless?

Il prezzo dei kit varia in relazione a diversi fattori, tra questi:

– la metratura degli ambienti
– il numero di telecamere
– i tipi di sensori
– il grado di personalizzazione di un impianto dalla natura molto flessibile
– gli accessori inclusi nel kit.

È difficile dare un prezzo preciso, possiamo però dire che il range è tra i 300 e 1000 CHF.

Se però vuoi conoscere i modelli e i prezzi degli allarmi senza filo, contattaci pure senza esitare. Potrai anche richiedere un eventuale sopralluogo gratuito che ci permetterà di capire subito il tipo di allarme adatto per il tuo ambiente.

Comprendiamo e condividiamo la premura per la sicurezza delle persone che vivono in casa e/o per la protezione dei beni che si trovano in un negozio o in un ufficio. Ma non conviene acquistare il primo kit che sembra il migliore.
Non tutti i sistemi di sicurezza vanno bene per tutti, sebbene siano anche recensiti come i migliori.

I continui progressi della tecnologia, poi, rendono volatile il concetto di “migliore”. Quello che oggi è l’eccellenza, potrebbe essere scalzato domani da un nuovo modello più avanzato.

Ecco perché è fondamentale aggiornarsi, quando c’è interesse per un prodotto tecnologico così delicato come gli allarmi senza filo, e chiedere quante più informazioni possibili a chi lavora nel settore.

Prodotti in evidenza:

Carrello
Torna su