IN EVIDENZA

videocitofono interno esterno su cellulare bticino osatech

VIDEOCITOFONIA

Ascolta

Videocitofoni in vendita in Ticino, Svizzera

L’esperienza Osatech è caratterizzata dall’eccellenza del prodotto e del servizio, con una vasta gamma di videocitofoni di qualità per tutte le vostre esigenze di casa intelligente. Installiamo solo le migliori marche nella tua casa, prestando molta attenzione a qualsiasi requisito o personalizzazione di cui tu possa aver bisogno, oltre a fornirti la massima cura e assistenza.

La protezione della propria abitazione o del proprio ufficio è fondamentale al giorno d’oggi, dove l’aumento sia della criminalità che della destrezza dei ladri spingono a cercare sistemi di videosorveglianza sempre più sofisticati e tecnologicamente avanzati.

La videocitofonia rientra nella concezione di un impianto che permette il controllo di chi si avvicina a proprietà, residenziali o aziendali, e il suo utilizzo unisce il bisogno di sicurezza con quello di poter, in perfetta comodità, gestire gli accessi, aprendo la porta agli ospiti direttamente dal proprio divano premendo un tasto.

Noi di OsaTech nel campo della videocitofonia vantiamo un’esperienza caratterizzata dall’eccellenza del prodotto e del servizio, con una vasta gamma di videocitofoni di qualità per tutte le esigenze di casa intelligente, dove installiamo solo le migliori marche, prestando molta attenzione a qualsiasi requisito o personalizzazione di cui il cliente possa aver bisogno, oltre a fornire la massima cura e assistenza.

Infatti una casa accogliente e protetta è il sogno di tutti. Con un pratico citofono tradizionale o con un videocitofono con una connessione sempre attiva col proprio smartphone e gestibile da remoto, offriamo soluzioni innovative e versatili che vanno dai sistemi più complessi per condomini ai pratici kit per ville, case mono e bifamiliari, oltre che per realtà commerciali e di grandi dimensioni.

Grazie al continuo avanzamento delle soluzioni smart home, oggi installiamo nelle case le marche più prestigiose e più tecnologiche sul mercato, ponendo molta attenzione al reale fabbisogno dei clienti.

I giganteschi passi avanti delle tecnologie domotiche hanno creato case sempre più connesse e funzionali, dove da smartphone si può controllare praticamente tutto, dall’accensione della luce agli allarmi di sicurezza, dalle telecamere all’abbassamento delle tapparelle sino alla regolazione della temperatura tramite impianto di riscaldamento e di condizionamento: e anche, ovviamente, il videocitofono. Una perfetta integrazione dei vari sistemi dà vita a una smart home che soddisfi, con flessibilità e interconnessione, esigenze diverse, per controllare la propria abitazione anche da remoto.

Il funzionamento di un videocitofono all’avanguardia è basato su postazioni esterne, monitor interni, comandi per apertura porte ed eventuali telecamere aggiuntive. La o le telecamere hanno la funzione di rilevare chi si avvicina e dargli un volto, mentre all’interno dell’abitazione o dell’ufficio si trova una postazione video con display. Il controllo del sistema avviene anche grazie a un’app, che permette di comunicare col visitatore, di parlargli e eventualmente di decidere di aprirgli la porta. I vari componenti solitamente possono essere combinati tra loro in modi diversi, creando impianti versatili e espandibili da cucire su misura per le proprie esigenze.

E i videocitofoni che portiamo ai nostri clienti rientrano in questi canoni, divenendo l’ennesimo ingranaggio della macchina perfetta e efficiente che è ormai una casa moderna e basata sulla domotica. Per poter offrire a ciascuno la miglior soluzione per le sue esigenze, tecnologiche oltre che di design, con un ottimo rapporto qualità-prezzo, ci appoggiamo a un multibrand, servendoci di DAHUA, Hikvision e VIMAR, oltre che con la soluzione made in Ticino BTicino.

Per poter sfruttare ciò che è già presente, ma magari non più al passo coi tempi, grazie all’esperienza acquisita dal lontano 1997, possiamo anche offrire un restyling del vostro citofono senza dover sostituire il cablaggio, mettendo a disposizione prodotti innovativi a prezzi veramente concorrenziali.

Da non dimenticare che l’azienda è sempre pronta a intervenire con assistenza tecnica specializzata e vanta progetti sviluppati a doc anche con soluzioni personalizzate.

Sopralluoghi e preventivi
Gratuiti. Contattateci per maggiori informazioni.

BTicino

Videocitofonia e citofoni da interno, pulsantiere da esterno, per impianti che permettono di controllare la propria casa anche da remoto e vedere con chiarezza chi si presenta alla porta. La soluzione made in Ticino BTicino propone idee per la videocitofonia con varie gamme, da interno ed esterno, tutte con soluzioni a incasso o a parete per essere facilmente adattabili a contesti diversi.

I videocitofoni da interno hanno Wi-Fi integrato, vivavoce e touch screen incorporati e sono pensati per poter essere adattati, grazie anche alle rifiniture diverse, a vari ambienti e combinati con vari componenti, creando impianti flessibili.

Classe 300 X 13E, per ville, condomini e appartamenti, risponde a tutte queste caratteristiche: è connesso, lineare e moderno, disponibile in due finiture e con effetto vetro e un display da 7’’, coniuga modernità e innovazione con le sue forme curvate e grazie alla comunicazione tra smartphone e videocitofono ed è gestibile dall’app Door Entry CLASSE 300X, un’applicazione pensata per la interoperabilità con controllo accessi e videocamere. A disposizione c’è anche un assistente virtuale per ogni esigenza, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

La gamma classe 100 garantisce una completa connettività, dando la possibilità di rispondere alle chiamate provenienti dal videocitofono tramite il proprio smartphone, da cui si possono eseguire una serie di operazioni come irrigazione del giardino o spegnimento luci, sfruttando la domotica di una casa intelligente.

I modelli sono V16E per ville, V16B per condomini, A16 col vivavoce, A16M con cornetta e funzioni aggiuntive, e Sprint L2 per le versioni semplificate con sole funzioni base. Essa è ideale anche nei casi in cui si voglia partire da quanto è già esistente per modernizzare il proprio impianto a due fili, sfruttando i cavi e il cablaggio esistenti, con installazione facile e associazione immediata e semplice al proprio smartphone.

Per esterno ci sono varie pulsantiere, con design moderno per ogni contesto, da condomini a ville, grazie ad ampie finiture.

Grande attenzione è posta all’estetica, basti guardare la gamma Sfera, con i modelli New e Robur, che uniscono alla bellezza del design altamente personalizzabile la robustezza e la completezza delle funzioni, all’apriporta  con tastiera a quello con badge, dalla telecamera grandangolare con ampio campo di ripresa orizzontale e verticale e utilizzabile anche da bambini e diversamente abili (agevolati anche da teleloop e sintesi dei comandi vocali), con immagini nitide anche di notte.

La pulsantiera della Linea 3000 è sia audio che audio e video, garantisce l’apertura della porta tramite badge, impreziosita da rifiniture in zama, mentre Linea 2000, con soluzioni audio e audio video, è la versione con funzioni base. Per chi vuole una pulsantiera antivandalica, capace dunque di resistere a eventuali tentativi di effrazione, c’è Linea 300, particolarmente adatta a condomini che necessitano di sorveglianza particolare.  

DAHUA

Soluzioni che agevolano le comunicazioni tra visitatori e residenti, costituendo nel contempo delle piattaforme gestionali della proprietà basate su dispositivi IP, Wi-Fi, 2-wire e analogici, con integrazione di prodotti TVCC e sistemi di allarme. I sistemi di videocitofonia di DAHUA, gestibili tramite app, vanno oltre il classico videocitofono con cui si può rispondere al corriere, divenendo parte integrante della gestione domotica e prestandosi anche a applicazioni diverse come controllo degli accessi per veicoli, di gestione intelligente dei parcheggi e per l’industria portuale oltre che per le abitazioni. Grazie al protocollo SIP è possibile farlo interoperare con altre tecnologie.

La serie monofamiliare IP comprende un’ampia gamma di dispositivi e funzioni come videocitofoni (postazioni esterne e monitor interni), comandi per apertura porte, che permettono una videosorveglianza in tempo reale e invio di notifiche push direttamente sullo smartphone. Pensata per  abitazioni mono o bifamiliari, con soluzioni anche per ville e appartamenti più grandi, dà la possibilità ai proprietari di avere sotto controllo la situazione anche trovandosi altrove.

La serie bifilare funziona attraverso due cavi per trasmettere i dati e l’alimentazione, soluzione che si adatta perfettamente a molteplici scenari di cablaggio, consentendo di gestire tutte le funzioni digitali di una villa, anche sfruttando quello che è già presente per espandere il proprio sistema di sorveglianza, 

Per i condomini, con la possibilità di gestire tutte le funzioni digitali dell’appartamento in modo rapido c’è “2-Wire Apartment Solution” IP, che impiega due cavi per trasmettere i dati e l’alimentazione. I monitor da interno bifilari hanno un comodo accesso a Internet tramite un convertitore apposito.

Ciascuna tipologia ha diverse gamme di componenti, combinabili tra loro per prestazioni di eccellenza.  Le funzioni di sblocco avvengono in diverse modalità, dal riconoscimento facciale con una precisione di oltre il 99% a quello dell’impronta digitale, dalla password alla lettura di una carta. Si può comunicare con i visitatori tramite audio e/o video, comandando la comunicazione e l’apertura delle porte tramite una comoda app. Le telecamere permettono di vedere chi c’è alla porta anche con poca luce e hanno una ottima risoluzione, funzionando perfettamente pure in condizioni difficili. Gli impianti sono pensati, in particolare alcuni componenti, per resistere a un ampio range di temperature. I display, compresi quelli dei monitor, sono touchscreen e in alta definizione, con connettività wi-fi.

Hikvision

Sistemi modulari, che possono essere ampliati e integrati con nuove tecnologie di videocitofonia, sia con il sistema IP che con quello a due fili: i videocitofoni Hikvision permettono anche di installare impianti ibridi e altamente flessibili per contesti diversi, da integrare con sistemi di allarme e di controllo accessi. Si caratterizzano anche per il design e per la qualità video.

I prodotti esterni, sia IP che due fili, sono pensati in modo da poter anche essere a incasso o a muro, con una metodologia di montaggio a cornici che permettono di ampliare il sistema quando si vuole. L’unità principale di solito è composta da telecamera e pulsante di chiamata in grado di operare sia singolarmente, per applicazioni monofamiliari, sia come modulo master per sistemi più complessi. Per le soluzioni più complesse si può arrivare sino a otto moduli aggiuntivi, le utenze collegate sia per le situazioni residenziali che per quelle più estese vanno dai 500 ai 1500 utenti. Sono in acciaio inox, resistenti alle intemperie e adattabili a design diversi.

Quelli per interno invece sono disponibili nelle versioni 7” e 10”, con un display touch screen capacitivo con risoluzione 1024×600 e l’interfaccia user friendly, per una navigazione intuitiva all’interno del menù e delle funzioni. Tutti i dispositivi sono facilmente installabili e poi configurabili grazie alla connettività Wi-fi, la tecnologia PoE alimenta il dispositivo direttamente dal cavo di rete mentre lo slot SD-Card permette di archiviare immagini.

I componenti interni Hikvision danno la possibilità di comunicare anche tra postazioni interne, creando una metodologia di comunicazione tra stanze interne, senza bisogno di telefoni o impianti aggiuntivi (è anche compatibile con lo standard SIP).

L’intero sistema modulare è stato progettato per superare la differenza di campi di applicazione delle tecnologie IP e due fili, in modo da poter creare impianti anche ibridi, che sappiano combinare in modi differenti e secondo le esigenze i vari componenti, così da dar vita a infinite soluzioni adeguate a ogni esigenza e gestibili da un’unica app e software. Per configurare l’intero impianto bastano quattro passi, permettendo a chiunque di personalizzare il proprio videocitofono secondo le esigenze, quanto meno nelle funzioni più comuni.

Ricevere chiamate dal sistema videocitofonico (con una sorta di segreteria telefonica in caso di non risposta) e sbloccare le porte, controllare lo stato del sistema di allarme, attivarlo e disattivarlo, verificare lo stato delle zone e i segnali d’allarme, controllare le uscite, guardare live più telecamere in contemporanea del sistema di videosorveglianza, visionare video registrati, bloccare e sbloccare i dispositivi per il controllo accessi e controllare tutte le notifiche ricevute dai diversi sistemi: tutto è fattibile da un solo dispositivo, i monitor supervisori Android Wi-FI da 7″ e 10″ pollici, che permettono di controllare in un sol colpo più sistemi (videosorveglianza, intrusione, controllo accessi e videosorveglianza), integrando anche app di terze parti. È possibile vedere in tempo reale le immagini di almeno 16 videocamere, che possono anche registrare, per un controllo totale di quel che accade. L’unità esterna monta una telecamera caratterizzata da risoluzione full HD 2MP, ottica Fish Eye, angolo di visione 180°, WDR e filtro day/night, per una visione ottimale anche in condizioni di scarsa luminosità, con una funzione che localizza e mostra solo la parte rilevante della scena.

La gestione del sistema avviene in modo comodo e flessibile da remoto tramite l’app Hik-Connect (che permette di rispondere ed interfacciarsi da remoto con il visitatore grazie a notifiche push inviate direttamente sullo smartphone, fornendo anche la possibilità di interagire con i comandi di apertura della porta, di mantenere la storicità degli eventi grazie alla funzione log chiamate, di ricevere notifiche push in caso di allagamento, principio di incendio e allarme, di abilitare account multipli con privilegi personalizzati per incrementare l’efficacia nel controllo) e al software Video Management iVMS (che dà la possibilità di gestire in modo centralizzato verso la portineria locale le chiamate provenienti dalle postazioni da esterno, fornendo la possibilità di sbloccare le porte da remoto, di inviare messaggi comuni a tutti oppure personalizzati e specifici e di ricevere notifiche push in caso di allagamento, principio di incendio e allarmi).

La funzione Autocapture consente il salvataggio automatico dei volti delle persone che interagiscono con la postazione esterna, archiviandoli nella memoria della postazione da interno, in modo da avere uno storico di chi è entrato in contatto col sistema.

videocitofono interno esterno su cellulare bticino osatech

La protezione della propria abitazione o del proprio ufficio è fondamentale al giorno d’oggi, dove l’aumento sia della criminalità che della destrezza dei ladri spingono a cercare sistemi di videosorveglianza sempre più sofisticati e tecnologicamente avanzati.

La videocitofonia rientra nella concezione di un impianto che permette il controllo di chi si avvicina a proprietà, residenziali o aziendali, e il suo utilizzo unisce il bisogno di sicurezza con quello di poter, in perfetta comodità, gestire gli accessi, aprendo la porta agli ospiti direttamente dal proprio divano premendo un tasto.

Noi di OsaTech nel campo della videocitofonia vantiamo un’esperienza caratterizzata dall’eccellenza del prodotto e del servizio, con una vasta gamma di videocitofoni di qualità per tutte le esigenze di casa intelligente, dove installiamo solo le migliori marche, prestando molta attenzione a qualsiasi requisito o personalizzazione di cui il cliente possa aver bisogno, oltre a fornire la massima cura e assistenza.

Infatti una casa accogliente e protetta è il sogno di tutti. Con un pratico citofono tradizionale o con un videocitofono con una connessione sempre attiva col proprio smartphone e gestibile da remoto, offriamo soluzioni innovative e versatili che vanno dai sistemi più complessi per condomini ai pratici kit per ville, case mono e bifamiliari, oltre che per realtà commerciali e di grandi dimensioni.

Grazie al continuo avanzamento delle soluzioni smart home, oggi installiamo nelle case le marche più prestigiose e più tecnologiche sul mercato, ponendo molta attenzione al reale fabbisogno dei clienti.

I giganteschi passi avanti delle tecnologie domotiche hanno creato case sempre più connesse e funzionali, dove da smartphone si può controllare praticamente tutto, dall’accensione della luce agli allarmi di sicurezza, dalle telecamere all’abbassamento delle tapparelle sino alla regolazione della temperatura tramite impianto di riscaldamento e di condizionamento: e anche, ovviamente, il videocitofono. Una perfetta integrazione dei vari sistemi dà vita a una smart home che soddisfi, con flessibilità e interconnessione, esigenze diverse, per controllare la propria abitazione anche da remoto.

Videocitofono bticino vendita ed installazioni videocitofoni, bticino, elvox, videocitofoni per condomini, videocitofoni per abitazioni

Il funzionamento di un videocitofono all’avanguardia è basato su postazioni esterne, monitor interni, comandi per apertura porte ed eventuali telecamere aggiuntive. La o le telecamere hanno la funzione di rilevare chi si avvicina e dargli un volto, mentre all’interno dell’abitazione o dell’ufficio si trova una postazione video con display. Il controllo del sistema avviene anche grazie a un’app, che permette di comunicare col visitatore, di parlargli e eventualmente di decidere di aprirgli la porta. I vari componenti solitamente possono essere combinati tra loro in modi diversi, creando impianti versatili e espandibili da cucire su misura per le proprie esigenze.

Videocitofono bticino vendita ed installazioni videocitofoni, bticino, elvox, videocitofoni per condomini, videocitofoni per abitazioni osatech

E i videocitofoni che portiamo ai nostri clienti rientrano in questi canoni, divenendo l’ennesimo ingranaggio della macchina perfetta e efficiente che è ormai una casa moderna e basata sulla domotica. Per poter offrire a ciascuno la miglior soluzione per le sue esigenze, tecnologiche oltre che di design, con un ottimo rapporto qualità-prezzo, ci appoggiamo a un multibrand, servendoci di DAHUA, Hikvision e VIMAR, oltre che con la soluzione made in Ticino BTicino.

Per poter sfruttare ciò che è già presente, ma magari non più al passo coi tempi, grazie all’esperienza acquisita dal lontano 1997, possiamo anche offrire un restyling del vostro citofono senza dover sostituire il cablaggio, mettendo a disposizione prodotti innovativi a prezzi veramente concorrenziali.

Da non dimenticare che l’azienda è sempre pronta a intervenire con assistenza tecnica specializzata e vanta progetti sviluppati a doc anche con soluzioni personalizzate.

Sopralluoghi e preventivi
Gratuiti. Contattateci per maggiori informazioni.

BTicino

Videocitofonia e citofoni da interno, pulsantiere da esterno, per impianti che permettono di controllare la propria casa anche da remoto e vedere con chiarezza chi si presenta alla porta. La soluzione made in Ticino BTicino propone idee per la videocitofonia con varie gamme, da interno ed esterno, tutte con soluzioni a incasso o a parete per essere facilmente adattabili a contesti diversi.

videocitofoni bticino stabile botta lugano osatech

I videocitofoni da interno hanno Wi-Fi integrato, vivavoce e touch screen incorporati e sono pensati per poter essere adattati, grazie anche alle rifiniture diverse, a vari ambienti e combinati con vari componenti, creando impianti flessibili.

Classe 300 X 13E, per ville, condomini e appartamenti, risponde a tutte queste caratteristiche: è connesso, lineare e moderno, disponibile in due finiture e con effetto vetro e un display da 7’’, coniuga modernità e innovazione con le sue forme curvate e grazie alla comunicazione tra smartphone e videocitofono ed è gestibile dall’app Door Entry CLASSE 300X, un’applicazione pensata per la interoperabilità con controllo accessi e videocamere. A disposizione c’è anche un assistente virtuale per ogni esigenza, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

La gamma classe 100 garantisce una completa connettività, dando la possibilità di rispondere alle chiamate provenienti dal videocitofono tramite il proprio smartphone, da cui si possono eseguire una serie di operazioni come irrigazione del giardino o spegnimento luci, sfruttando la domotica di una casa intelligente.

Videocitofono bticino vendita ed installazioni videocitofoni, bticino, elvox, videocitofoni per condomini, videocitofoni per abitazioni

I modelli sono V16E per ville, V16B per condomini, A16 col vivavoce, A16M con cornetta e funzioni aggiuntive, e Sprint L2 per le versioni semplificate con sole funzioni base. Essa è ideale anche nei casi in cui si voglia partire da quanto è già esistente per modernizzare il proprio impianto a due fili, sfruttando i cavi e il cablaggio esistenti, con installazione facile e associazione immediata e semplice al proprio smartphone.

Per esterno ci sono varie pulsantiere, con design moderno per ogni contesto, da condomini a ville, grazie ad ampie finiture.

Grande attenzione è posta all’estetica, basti guardare la gamma Sfera, con i modelli New e Robur, che uniscono alla bellezza del design altamente personalizzabile la robustezza e la completezza delle funzioni, all’apriporta  con tastiera a quello con badge, dalla telecamera grandangolare con ampio campo di ripresa orizzontale e verticale e utilizzabile anche da bambini e diversamente abili (agevolati anche da teleloop e sintesi dei comandi vocali), con immagini nitide anche di notte.

La pulsantiera della Linea 3000 è sia audio che audio e video, garantisce l’apertura della porta tramite badge, impreziosita da rifiniture in zama, mentre Linea 2000, con soluzioni audio e audio video, è la versione con funzioni base. Per chi vuole una pulsantiera antivandalica, capace dunque di resistere a eventuali tentativi di effrazione, c’è Linea 300, particolarmente adatta a condomini che necessitano di sorveglianza particolare.  

DAHUA

Soluzioni che agevolano le comunicazioni tra visitatori e residenti, costituendo nel contempo delle piattaforme gestionali della proprietà basate su dispositivi IP, Wi-Fi, 2-wire e analogici, con integrazione di prodotti TVCC e sistemi di allarme. I sistemi di videocitofonia di DAHUA, gestibili tramite app, vanno oltre il classico videocitofono con cui si può rispondere al corriere, divenendo parte integrante della gestione domotica e prestandosi anche a applicazioni diverse come controllo degli accessi per veicoli, di gestione intelligente dei parcheggi e per l’industria portuale oltre che per le abitazioni. Grazie al protocollo SIP è possibile farlo interoperare con altre tecnologie.

videocitofono dahua

La serie monofamiliare IP comprende un’ampia gamma di dispositivi e funzioni come videocitofoni (postazioni esterne e monitor interni), comandi per apertura porte, che permettono una videosorveglianza in tempo reale e invio di notifiche push direttamente sullo smartphone. Pensata per  abitazioni mono o bifamiliari, con soluzioni anche per ville e appartamenti più grandi, dà la possibilità ai proprietari di avere sotto controllo la situazione anche trovandosi altrove.

La serie bifilare funziona attraverso due cavi per trasmettere i dati e l’alimentazione, soluzione che si adatta perfettamente a molteplici scenari di cablaggio, consentendo di gestire tutte le funzioni digitali di una villa, anche sfruttando quello che è già presente per espandere il proprio sistema di sorveglianza, 

Per i condomini, con la possibilità di gestire tutte le funzioni digitali dell’appartamento in modo rapido c’è “2-Wire Apartment Solution” IP, che impiega due cavi per trasmettere i dati e l’alimentazione. I monitor da interno bifilari hanno un comodo accesso a Internet tramite un convertitore apposito.

Ciascuna tipologia ha diverse gamme di componenti, combinabili tra loro per prestazioni di eccellenza.  Le funzioni di sblocco avvengono in diverse modalità, dal riconoscimento facciale con una precisione di oltre il 99% a quello dell’impronta digitale, dalla password alla lettura di una carta. Si può comunicare con i visitatori tramite audio e/o video, comandando la comunicazione e l’apertura delle porte tramite una comoda app. Le telecamere permettono di vedere chi c’è alla porta anche con poca luce e hanno una ottima risoluzione, funzionando perfettamente pure in condizioni difficili. Gli impianti sono pensati, in particolare alcuni componenti, per resistere a un ampio range di temperature. I display, compresi quelli dei monitor, sono touchscreen e in alta definizione, con connettività wi-fi.

videocitofono hikvision

Hikvision

Sistemi modulari, che possono essere ampliati e integrati con nuove tecnologie di videocitofonia, sia con il sistema IP che con quello a due fili: i videocitofoni Hikvision permettono anche di installare impianti ibridi e altamente flessibili per contesti diversi, da integrare con sistemi di allarme e di controllo accessi. Si caratterizzano anche per il design e per la qualità video.

I prodotti esterni, sia IP che due fili, sono pensati in modo da poter anche essere a incasso o a muro, con una metodologia di montaggio a cornici che permettono di ampliare il sistema quando si vuole. L’unità principale di solito è composta da telecamera e pulsante di chiamata in grado di operare sia singolarmente, per applicazioni monofamiliari, sia come modulo master per sistemi più complessi. Per le soluzioni più complesse si può arrivare sino a otto moduli aggiuntivi, le utenze collegate sia per le situazioni residenziali che per quelle più estese vanno dai 500 ai 1500 utenti. Sono in acciaio inox, resistenti alle intemperie e adattabili a design diversi.

Quelli per interno invece sono disponibili nelle versioni 7” e 10”, con un display touch screen capacitivo con risoluzione 1024×600 e l’interfaccia user friendly, per una navigazione intuitiva all’interno del menù e delle funzioni. Tutti i dispositivi sono facilmente installabili e poi configurabili grazie alla connettività Wi-fi, la tecnologia PoE alimenta il dispositivo direttamente dal cavo di rete mentre lo slot SD-Card permette di archiviare immagini.

I componenti interni Hikvision danno la possibilità di comunicare anche tra postazioni interne, creando una metodologia di comunicazione tra stanze interne, senza bisogno di telefoni o impianti aggiuntivi (è anche compatibile con lo standard SIP).

L’intero sistema modulare è stato progettato per superare la differenza di campi di applicazione delle tecnologie IP e due fili, in modo da poter creare impianti anche ibridi, che sappiano combinare in modi differenti e secondo le esigenze i vari componenti, così da dar vita a infinite soluzioni adeguate a ogni esigenza e gestibili da un’unica app e software. Per configurare l’intero impianto bastano quattro passi, permettendo a chiunque di personalizzare il proprio videocitofono secondo le esigenze, quanto meno nelle funzioni più comuni.

Ricevere chiamate dal sistema videocitofonico (con una sorta di segreteria telefonica in caso di non risposta) e sbloccare le porte, controllare lo stato del sistema di allarme, attivarlo e disattivarlo, verificare lo stato delle zone e i segnali d’allarme, controllare le uscite, guardare live più telecamere in contemporanea del sistema di videosorveglianza, visionare video registrati, bloccare e sbloccare i dispositivi per il controllo accessi e controllare tutte le notifiche ricevute dai diversi sistemi: tutto è fattibile da un solo dispositivo, i monitor supervisori Android Wi-FI da 7″ e 10″ pollici, che permettono di controllare in un sol colpo più sistemi (videosorveglianza, intrusione, controllo accessi e videosorveglianza), integrando anche app di terze parti.

kit hikvision videocitofonia

È possibile vedere in tempo reale le immagini di almeno 16 videocamere, che possono anche registrare, per un controllo totale di quel che accade. L’unità esterna monta una telecamera caratterizzata da risoluzione full HD 2MP, ottica Fish Eye, angolo di visione 180°, WDR e filtro day/night, per una visione ottimale anche in condizioni di scarsa luminosità, con una funzione che localizza e mostra solo la parte rilevante della scena.

La gestione del sistema avviene in modo comodo e flessibile da remoto tramite l’app Hik-Connect (che permette di rispondere ed interfacciarsi da remoto con il visitatore grazie a notifiche push inviate direttamente sullo smartphone, fornendo anche la possibilità di interagire con i comandi di apertura della porta, di mantenere la storicità degli eventi grazie alla funzione log chiamate, di ricevere notifiche push in caso di allagamento, principio di incendio e allarme, di abilitare account multipli con privilegi personalizzati per incrementare l’efficacia nel controllo) e al software Video Management iVMS (che dà la possibilità di gestire in modo centralizzato verso la portineria locale le chiamate provenienti dalle postazioni da esterno, fornendo la possibilità di sbloccare le porte da remoto, di inviare messaggi comuni a tutti oppure personalizzati e specifici e di ricevere notifiche push in caso di allagamento, principio di incendio e allarmi).

La funzione Autocapture consente il salvataggio automatico dei volti delle persone che interagiscono con la postazione esterna, archiviandoli nella memoria della postazione da interno, in modo da avere uno storico di chi è entrato in contatto col sistema.

videocitofono interno esterno su cellulare bticino osatech

La protezione della propria abitazione o del proprio ufficio è fondamentale al giorno d’oggi, dove l’aumento sia della criminalità che della destrezza dei ladri spingono a cercare sistemi di videosorveglianza sempre più sofisticati e tecnologicamente avanzati.

La videocitofonia rientra nella concezione di un impianto che permette il controllo di chi si avvicina a proprietà, residenziali o aziendali, e il suo utilizzo unisce il bisogno di sicurezza con quello di poter, in perfetta comodità, gestire gli accessi, aprendo la porta agli ospiti direttamente dal proprio divano premendo un tasto.

Noi di OsaTech nel campo della videocitofonia vantiamo un’esperienza caratterizzata dall’eccellenza del prodotto e del servizio, con una vasta gamma di videocitofoni di qualità per tutte le esigenze di casa intelligente, dove installiamo solo le migliori marche, prestando molta attenzione a qualsiasi requisito o personalizzazione di cui il cliente possa aver bisogno, oltre a fornire la massima cura e assistenza.

Infatti una casa accogliente e protetta è il sogno di tutti. Con un pratico citofono tradizionale o con un videocitofono con una connessione sempre attiva col proprio smartphone e gestibile da remoto, offriamo soluzioni innovative e versatili che vanno dai sistemi più complessi per condomini ai pratici kit per ville, case mono e bifamiliari, oltre che per realtà commerciali e di grandi dimensioni.

Videocitofono bticino vendita ed installazioni videocitofoni, bticino, elvox, videocitofoni per condomini, videocitofoni per abitazioni

Grazie al continuo avanzamento delle soluzioni smart home, oggi installiamo nelle case le marche più prestigiose e più tecnologiche sul mercato, ponendo molta attenzione al reale fabbisogno dei clienti.

I giganteschi passi avanti delle tecnologie domotiche hanno creato case sempre più connesse e funzionali, dove da smartphone si può controllare praticamente tutto, dall’accensione della luce agli allarmi di sicurezza, dalle telecamere all’abbassamento delle tapparelle sino alla regolazione della temperatura tramite impianto di riscaldamento e di condizionamento: e anche, ovviamente, il videocitofono. Una perfetta integrazione dei vari sistemi dà vita a una smart home che soddisfi, con flessibilità e interconnessione, esigenze diverse, per controllare la propria abitazione anche da remoto.

Il funzionamento di un videocitofono all’avanguardia è basato su postazioni esterne, monitor interni, comandi per apertura porte ed eventuali telecamere aggiuntive. La o le telecamere hanno la funzione di rilevare chi si avvicina e dargli un volto, mentre all’interno dell’abitazione o dell’ufficio si trova una postazione video con display. Il controllo del sistema avviene anche grazie a un’app, che permette di comunicare col visitatore, di parlargli e eventualmente di decidere di aprirgli la porta. I vari componenti solitamente possono essere combinati tra loro in modi diversi, creando impianti versatili e espandibili da cucire su misura per le proprie esigenze.

Videocitofono bticino vendita ed installazioni videocitofoni, bticino, elvox, videocitofoni per condomini, videocitofoni per abitazioni osatech

E i videocitofoni che portiamo ai nostri clienti rientrano in questi canoni, divenendo l’ennesimo ingranaggio della macchina perfetta e efficiente che è ormai una casa moderna e basata sulla domotica. Per poter offrire a ciascuno la miglior soluzione per le sue esigenze, tecnologiche oltre che di design, con un ottimo rapporto qualità-prezzo, ci appoggiamo a un multibrand, servendoci di DAHUA, Hikvision e VIMAR, oltre che con la soluzione made in Ticino BTicino.

Per poter sfruttare ciò che è già presente, ma magari non più al passo coi tempi, grazie all’esperienza acquisita dal lontano 1997, possiamo anche offrire un restyling del vostro citofono senza dover sostituire il cablaggio, mettendo a disposizione prodotti innovativi a prezzi veramente concorrenziali.

Da non dimenticare che l’azienda è sempre pronta a intervenire con assistenza tecnica specializzata e vanta progetti sviluppati a doc anche con soluzioni personalizzate.

Sopralluoghi e preventivi
Gratuiti. Contattateci per maggiori informazioni.

videocitofoni bticino stabile botta lugano osatech

BTicino

Videocitofonia e citofoni da interno, pulsantiere da esterno, per impianti che permettono di controllare la propria casa anche da remoto e vedere con chiarezza chi si presenta alla porta. La soluzione made in Ticino BTicino propone idee per la videocitofonia con varie gamme, da interno ed esterno, tutte con soluzioni a incasso o a parete per essere facilmente adattabili a contesti diversi.

I videocitofoni da interno hanno Wi-Fi integrato, vivavoce e touch screen incorporati e sono pensati per poter essere adattati, grazie anche alle rifiniture diverse, a vari ambienti e combinati con vari componenti, creando impianti flessibili.

Classe 300 X 13E, per ville, condomini e appartamenti, risponde a tutte queste caratteristiche: è connesso, lineare e moderno, disponibile in due finiture e con effetto vetro e un display da 7’’, coniuga modernità e innovazione con le sue forme curvate e grazie alla comunicazione tra smartphone e videocitofono ed è gestibile dall’app Door Entry CLASSE 300X, un’applicazione pensata per la interoperabilità con controllo accessi e videocamere. A disposizione c’è anche un assistente virtuale per ogni esigenza, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

La gamma classe 100 garantisce una completa connettività, dando la possibilità di rispondere alle chiamate provenienti dal videocitofono tramite il proprio smartphone, da cui si possono eseguire una serie di operazioni come irrigazione del giardino o spegnimento luci, sfruttando la domotica di una casa intelligente.

Videocitofono bticino vendita ed installazioni videocitofoni, bticino, elvox, videocitofoni per condomini, videocitofoni per abitazioni

I modelli sono V16E per ville, V16B per condomini, A16 col vivavoce, A16M con cornetta e funzioni aggiuntive, e Sprint L2 per le versioni semplificate con sole funzioni base. Essa è ideale anche nei casi in cui si voglia partire da quanto è già esistente per modernizzare il proprio impianto a due fili, sfruttando i cavi e il cablaggio esistenti, con installazione facile e associazione immediata e semplice al proprio smartphone.

Per esterno ci sono varie pulsantiere, con design moderno per ogni contesto, da condomini a ville, grazie ad ampie finiture.

Grande attenzione è posta all’estetica, basti guardare la gamma Sfera, con i modelli New e Robur, che uniscono alla bellezza del design altamente personalizzabile la robustezza e la completezza delle funzioni, all’apriporta  con tastiera a quello con badge, dalla telecamera grandangolare con ampio campo di ripresa orizzontale e verticale e utilizzabile anche da bambini e diversamente abili (agevolati anche da teleloop e sintesi dei comandi vocali), con immagini nitide anche di notte.

La pulsantiera della Linea 3000 è sia audio che audio e video, garantisce l’apertura della porta tramite badge, impreziosita da rifiniture in zama, mentre Linea 2000, con soluzioni audio e audio video, è la versione con funzioni base. Per chi vuole una pulsantiera antivandalica, capace dunque di resistere a eventuali tentativi di effrazione, c’è Linea 300, particolarmente adatta a condomini che necessitano di sorveglianza particolare.  

videocitofono dahua

DAHUA

Soluzioni che agevolano le comunicazioni tra visitatori e residenti, costituendo nel contempo delle piattaforme gestionali della proprietà basate su dispositivi IP, Wi-Fi, 2-wire e analogici, con integrazione di prodotti TVCC e sistemi di allarme. I sistemi di videocitofonia di DAHUA, gestibili tramite app, vanno oltre il classico videocitofono con cui si può rispondere al corriere, divenendo parte integrante della gestione domotica e prestandosi anche a applicazioni diverse come controllo degli accessi per veicoli, di gestione intelligente dei parcheggi e per l’industria portuale oltre che per le abitazioni. Grazie al protocollo SIP è possibile farlo interoperare con altre tecnologie.

La serie monofamiliare IP comprende un’ampia gamma di dispositivi e funzioni come videocitofoni (postazioni esterne e monitor interni), comandi per apertura porte, che permettono una videosorveglianza in tempo reale e invio di notifiche push direttamente sullo smartphone. Pensata per  abitazioni mono o bifamiliari, con soluzioni anche per ville e appartamenti più grandi, dà la possibilità ai proprietari di avere sotto controllo la situazione anche trovandosi altrove.

La serie bifilare funziona attraverso due cavi per trasmettere i dati e l’alimentazione, soluzione che si adatta perfettamente a molteplici scenari di cablaggio, consentendo di gestire tutte le funzioni digitali di una villa, anche sfruttando quello che è già presente per espandere il proprio sistema di sorveglianza, 

Per i condomini, con la possibilità di gestire tutte le funzioni digitali dell’appartamento in modo rapido c’è “2-Wire Apartment Solution” IP, che impiega due cavi per trasmettere i dati e l’alimentazione. I monitor da interno bifilari hanno un comodo accesso a Internet tramite un convertitore apposito.

Ciascuna tipologia ha diverse gamme di componenti, combinabili tra loro per prestazioni di eccellenza.  Le funzioni di sblocco avvengono in diverse modalità, dal riconoscimento facciale con una precisione di oltre il 99% a quello dell’impronta digitale, dalla password alla lettura di una carta. Si può comunicare con i visitatori tramite audio e/o video, comandando la comunicazione e l’apertura delle porte tramite una comoda app. Le telecamere permettono di vedere chi c’è alla porta anche con poca luce e hanno una ottima risoluzione, funzionando perfettamente pure in condizioni difficili. Gli impianti sono pensati, in particolare alcuni componenti, per resistere a un ampio range di temperature. I display, compresi quelli dei monitor, sono touchscreen e in alta definizione, con connettività wi-fi.

videocitofono hikvision

Hikvision

Sistemi modulari, che possono essere ampliati e integrati con nuove tecnologie di videocitofonia, sia con il sistema IP che con quello a due fili: i videocitofoni Hikvision permettono anche di installare impianti ibridi e altamente flessibili per contesti diversi, da integrare con sistemi di allarme e di controllo accessi. Si caratterizzano anche per il design e per la qualità video.

I prodotti esterni, sia IP che due fili, sono pensati in modo da poter anche essere a incasso o a muro, con una metodologia di montaggio a cornici che permettono di ampliare il sistema quando si vuole. L’unità principale di solito è composta da telecamera e pulsante di chiamata in grado di operare sia singolarmente, per applicazioni monofamiliari, sia come modulo master per sistemi più complessi. Per le soluzioni più complesse si può arrivare sino a otto moduli aggiuntivi, le utenze collegate sia per le situazioni residenziali che per quelle più estese vanno dai 500 ai 1500 utenti. Sono in acciaio inox, resistenti alle intemperie e adattabili a design diversi.

Quelli per interno invece sono disponibili nelle versioni 7” e 10”, con un display touch screen capacitivo con risoluzione 1024×600 e l’interfaccia user friendly, per una navigazione intuitiva all’interno del menù e delle funzioni. Tutti i dispositivi sono facilmente installabili e poi configurabili grazie alla connettività Wi-fi, la tecnologia PoE alimenta il dispositivo direttamente dal cavo di rete mentre lo slot SD-Card permette di archiviare immagini.

I componenti interni Hikvision danno la possibilità di comunicare anche tra postazioni interne, creando una metodologia di comunicazione tra stanze interne, senza bisogno di telefoni o impianti aggiuntivi (è anche compatibile con lo standard SIP).

L’intero sistema modulare è stato progettato per superare la differenza di campi di applicazione delle tecnologie IP e due fili, in modo da poter creare impianti anche ibridi, che sappiano combinare in modi differenti e secondo le esigenze i vari componenti, così da dar vita a infinite soluzioni adeguate a ogni esigenza e gestibili da un’unica app e software. Per configurare l’intero impianto bastano quattro passi, permettendo a chiunque di personalizzare il proprio videocitofono secondo le esigenze, quanto meno nelle funzioni più comuni.

kit hikvision videocitofonia

Ricevere chiamate dal sistema videocitofonico (con una sorta di segreteria telefonica in caso di non risposta) e sbloccare le porte, controllare lo stato del sistema di allarme, attivarlo e disattivarlo, verificare lo stato delle zone e i segnali d’allarme, controllare le uscite, guardare live più telecamere in contemporanea del sistema di videosorveglianza, visionare video registrati, bloccare e sbloccare i dispositivi per il controllo accessi e controllare tutte le notifiche ricevute dai diversi sistemi: tutto è fattibile da un solo dispositivo, i monitor supervisori Android Wi-FI da 7″ e 10″ pollici, che permettono di controllare in un sol colpo più sistemi (videosorveglianza, intrusione, controllo accessi e videosorveglianza), integrando anche app di terze parti. È possibile vedere in tempo reale le immagini di almeno 16 videocamere, che possono anche registrare, per un controllo totale di quel che accade. L’unità esterna monta una telecamera caratterizzata da risoluzione full HD 2MP, ottica Fish Eye, angolo di visione 180°, WDR e filtro day/night, per una visione ottimale anche in condizioni di scarsa luminosità, con una funzione che localizza e mostra solo la parte rilevante della scena.

La gestione del sistema avviene in modo comodo e flessibile da remoto tramite l’app Hik-Connect (che permette di rispondere ed interfacciarsi da remoto con il visitatore grazie a notifiche push inviate direttamente sullo smartphone, fornendo anche la possibilità di interagire con i comandi di apertura della porta, di mantenere la storicità degli eventi grazie alla funzione log chiamate, di ricevere notifiche push in caso di allagamento, principio di incendio e allarme, di abilitare account multipli con privilegi personalizzati per incrementare l’efficacia nel controllo) e al software Video Management iVMS (che dà la possibilità di gestire in modo centralizzato verso la portineria locale le chiamate provenienti dalle postazioni da esterno, fornendo la possibilità di sbloccare le porte da remoto, di inviare messaggi comuni a tutti oppure personalizzati e specifici e di ricevere notifiche push in caso di allagamento, principio di incendio e allarmi).

La funzione Autocapture consente il salvataggio automatico dei volti delle persone che interagiscono con la postazione esterna, archiviandoli nella memoria della postazione da interno, in modo da avere uno storico di chi è entrato in contatto col sistema.

Se non trovi il prodotto nel nostro shop guarda i cataloghi e contattaci

Qualcuno dei nostri numerosi prodotti

Visualizzazione di 1-4 di 24 risultati

Potrebbero interessarti

Carrello
Torna su