CONDIZIONATORI SENZA UNITÀ ESTERNA

Benvenuti nella soluzione per il vostro benessere estivo senza compromessi: Condizionatori senza Unità Esterna da Osatech!

L’estate è alle porte, il caldo torrido che può trasformare anche le più piacevoli serate in notti insonni e scomode.

Non temere! Osatech è qui per offrirvi la soluzione perfetta chiavi in mano per combattere il caldo senza compromettere l’estetica o la tranquillità della vostra casa.

I nostri condizionatori senza unità esterna sono la risposta ideale per chi desidera godersi un ambiente fresco e confortevole durante i mesi più caldi dell’anno;  e non dimentichiamo l’inverno poichè nella versione HP (pompa di calore) sarà possibile anche riscaldare.

La nostra divisione, Osa Impianti, è leader nel settore degli impianti di climatizzazione. Possiamo dunque offrirvi una soluzione su misura per le vostre esigenze senza compromessi.

Contattaci oggi stesso per una consulenza gratuita e scopri come possiamo trasformare il tuo ambiente in un’oasi benessere.

Desideri anche il servizio di installazione?

Ci occupiamo di tutto!

Dalla singola fornitura all’eventuale gestione delle pratiche comunali / cantonali  fino all’installazione completa del tuo condizionatore senza unità esterna.

Rilassati e lascia che il nostro team si prenda cura di ogni dettaglio per garantirti il massimo comfort senza stress!

10 MOTIVI PER INSTALLARE CONDIZIONATORI SENZA UNITÀ ESTERNA

Estetica

Eliminando l’unità esterna, si ottiene un design più armonioso e rispettoso dell’architettura esterna

Facilità di installazione

Installazione semplice e veloce, senza interventi invasivi di muratura

Risparmio di spazio

I condizionatori monoblocco sono generalmente più compatti, con un ingombro minore.

Silenziosità

Rispetto al passato, i modelli proprosti oggi garantiscono silienziosità e comfort anche in notturna

Efficienza energetica

I modelli dotati di tecnologie inverter hanno un’elevata efficienza energetica

Funzionalità avanzate

Funzioni di raffrescamento, riscaldamento, deumidificazione

Controllo smart

I modelli più avanzati possono essere controllati da remoto tramite smartphone o tablet

Manutenzione facilitata

L’unico componente da manutenere, rispetto agli split, è l’unità interna

Impatto ambientale

Nessuna dispersione di gas all’esterno. Quersto riduce notevolmente l’impatto ambientale

Ideali per contesti con vincoli

Ideali nei centri storici, condomini con vincoli estetici

I NOSTRI MARCHI DI CONDIZIONATORI SENZA UNITÀ ESTERNA

FAQ

Cos'è un condizionatore senza unità esterna?

Un condizionatore senza unità esterna, noto anche come condizionatore portatile o monoblocco, è un dispositivo di climatizzazione che non richiede un’unità esterna per il funzionamento. Tutte le componenti necessarie sono contenute all’interno di un’unica unità, che può essere posizionata direttamente all’interno dell’ambiente da raffreddare.

Questo tipo di condizionatore utilizza un compressore e un circuito refrigerante per assorbire il calore dall’ambiente interno e rilasciarlo all’esterno attraverso un tubo flessibile o un sistema di scarico. L’aria fredda viene quindi distribuita nell’ambiente da raffreddare.

Tra i vantaggi principali vi è la facilità di installazione, poiché non richiede lavori complessi per posizionare un’unità esterna. Inoltre, non richiede modifiche permanenti alla struttura dell’edificio e questo è vantaggioso soprattutto in presenza di vincoli di carattere storico o paesaggistico.

Questi condizionatori possono essere meno efficienti rispetto ai sistemi con unità esterna, in quanto l’aria calda prodotta viene espulsa direttamente nell’ambiente circostante anziché all’esterno. Inoltre, possono essere più rumorosi e meno potenti rispetto ai sistemi fissi. Tuttavia la tecnologia ha fatto passi da gigante e questi limiti sono oggi davvero poco impattanti.

È importante valutare le dimensioni dell’ambiente da raffreddare, la potenza del condizionatore e la facilità di installazione e manutenzione. È anche consigliabile verificare le normative locali riguardanti il posizionamento e l’utilizzo di condizionatori portatili.

È possibile utilizzare un condizionatore senza unità esterna in molti tipi di ambienti, inclusi uffici, camere da letto, salotti e studi. Tuttavia, è importante assicurarsi che ci sia una fonte di alimentazione e una adatta a forare il muro per il passaggio dei tubi.

HP sta per “Heat pump”, pompa di calore e indica un tipo specifico di condizionatore d’aria che può funzionare sia come sistema di raffreddamento che di riscaldamento.

L’acronimo “SF”, se presente nei modelli “Unico” significa “Solo freddo” e indica che nel condizionatore è presente solo la funzione di raffreddamento ed è quindi sprovvisto di pompa di calore.

Un condizionatore senza inverter lavora con un compressore che opera ad una sola velocità, una volta raggiunta la temperatura si spegne. Un condizionatore con inverter utilizza una tecnologia che regola costantemente la potenza del compressore in base al fabbisogno effettivo di raffreddamento o riscaldamento dell’ambiente. Questo significa che il compressore può operare a diverse velocità, aumentando o diminuendo la potenza in modo graduale in risposta alle variazioni di temperatura.

Dicono di noi

Myriam Facchinetti
Sono stata molto soddisfatta dal supporto di Mirko, che mi ha tra l'altro fatto una proposta di abbonamento per aggiornamento software molto interessante. Attendo proposta per la firma. Saluti.
Posted on
Marina Pruni
Decisamente soddisfatta! Hanno trovato la soluzione migliore, anche la meno invasiva e dispendiosa.... naturalmente con il top di gamma
Posted on
Greta Bralla
Servizio puntuale e preciso! Molto soddisfatta. Consiglio vivamente una loro consulenza.
Posted on

RICHIEDI PREVENTIVO